Avantgarde

Avantgarde: l’evoluzione della specie A distanza di oltre 110 anni dall’invenzione della prima affettatrice Berkel è di nuovo protagonista assoluta. Berkel è fortemente convinta che le attuali stringenti esigenze del mercato non possano essere interamente soddisfatte da prodotti pensati decine di anni fa quando le normative o non esistevano o erano molto diverse da quelle di oggi. Questo vale per molte delle altre macchine ancora oggi in commercio. Ecco il perché degli investimenti di Berkel in Avantgarde. Avantgarde nasce con il dichiarato intento di offrire quanto di più attuale ed evoluto, quanto di più soddisfacente si possa trovare oggi nel mondo delle affettatrici. Dopo anni di studi e ricerche effettuate dal Berkel Industrial Research Development & Design Department e dalla collaborazione con importanti e noti studi di design e di ingegneria nel settore aeronautico, nautico ed automobilistico, in Italia, Spagna e Germania, ecco la risposta definitiva alla domanda di praticità, igiene e sicurezza del mondo contemporaneo. Tutte le parti a contatto con il cibo sono in acciaio inox per una igiene perfetta ed una durata nel tempo senza pari. Tutta la componentistica è sovradimensionata, il motore ha un grado elevatissimo di protezione dall’acqua, IP54, le parti elettriche sono a protezione IP65, la trasmissione del moto alla lama è di comprovata validità. Lo stile unico, la ricercatezza delle linee, l’eleganza delle curve, fanno di Avantgarde oltre che uno strumento impareggiabile di lavoro, uno splendido oggetto d’arredamento per il moderno punto di vendita. Tutto lascia trasparire chiaramente la cura progettuale e la passione profuse in questo progetto dagli uomini Berkel. Oltre al design depositato, ben cinque brevetti internazionali sono presenti su questi modelli, tutti estremamente migliorativi rispetto alle affettatrici “comuni” e tutti finalizzati a rendere migliore la vita quotidiana degli utilizzatori in termini di sicurezza, di facilità e rapidità d’uso. Robustezza, affidabilità, sicurezza, igiene, facilità d’uso, risparmio, sono quindi le parole chiave per descrivere la nuova Avantgarde. Avantgarde, per noi la miglior affettatrice mai prodotta da Berkel dopo le “mitiche rosse”.